Pulizia del viso.

No comments yet

Pulizia del viso: i tre passaggi per una detersione accurata

La pulizia del viso vi fa temere possibili arrossamenti? Per una detersione profonda che rispetti la pelle bastano tre semplici gesti!

1 – Detergere

Il primo gesto, quello più importante, anche per chi non si trucca

Perché? La pulizia del viso non è una prerogativa di chi si trucca. Certo, permette di dissolvere ogni traccia di make-up, ma in più rimuove le impurità accumulatesi nel corso della giornata, come ad esempio polvere e inquinamento.
Come? Utilizzando un latte o un olio detergente da massaggiare a lungo con i polpastrelli per attivare la circolazione e stimolare la pelle.

2 – Risciacquare

A volte l’acqua è dalla vostra parte!

Perché? È vero che spesso l’acqua non è indicata per la pelle molto secca ma, dopo la detersione, è importante rimuovere anche le ultime tracce di oli e impurità. In caso di acqua dura è preferibile utilizzare un detergente micellare in gel.
Come? Lavare delicatamente il viso utilizzando una saponetta o un gel relipidante a elevata tollerabilità appositamente studiati per la pelle sensibile, risciacquare abbondantemente e tamponare. Se si utilizza un detergente micellare in gel, applicarlo su tutto il viso con i polpastrelli, quindi strofinare con l’aiuto di un dischetto struccante. Ripetere fino a ottenere una pelle completamente pulita.

3 – Completare la detersione con un tonico

Finite in bellezza!

Perché? È l’ultimo gesto, ma non per questo è meno importante: un tonico, infatti, oltre a ridurre la durezza calcica dell’acqua che può lasciare la fastidiosa sensazione di pelle che tira, ha al contempo un effetto tonificante e rinforzante sulla pelle.
Come? Applicare un tonico non astringente su tutto il viso con l’aiuto di un dischetto struccante (evitando però di strofinare!).

Ma, attenzione: bisogna effettuare questa skincare routine solo una volta al giorno, preferibilmente la sera. La barriera idrolipidica si ricostruisce durante la notte, è quindi meglio preservarla.  Al mattino è sufficiente qualche spruzzo di acqua termale. Vaporizzarla sul viso, attendere qualche istante quindi tamponare delicatamente per rimuovere eventuali eccessi di prodotto. Ed ecco fatto: ora la pelle è pronta a godere appieno delle vostre attenzioni.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *